Software di onboarding dei dipendenti

Onboarding senza intoppi
per iniziare con il piede giusto

Fin dal primo giorno di lavoro, il software di onboarding dei dipendenti consente ai nuovi arrivati di essere pronti e all'altezza del compito.
Software per l'onboarding
Visualizzazione del profilo dei dipendenti nel software di onboarding

Dipendenti produttivi
fin dal primo giorno

Accentra e rendi immediatamente disponibili tutti i tuoi processi, i contatti e le informazioni rilevanti. Automatizza l'onboarding dei dipendenti, per consentire loro di iniziare a lavorare fin da subito.

Risparmia tempo grazie a
una coordinazione perfetta

Mantieni una visibilità di alto livello e senza stress su ogni attività. È possibile osservare le attività di onboarding a colpo d'occhio; inoltre i rispettivi proprietari ricevono promemoria automatici fino a quando non vengono completate.
Modello di checklist per l'onboarding nel software per l'onboarding
E-mail di benvenuto dal software di onboarding

Turnover del personale ridotto
per una maggiore soddisfazione

In media, un dipendente su cinque si dimette durante il periodo di prova. Con un software di onboarding dei dipendenti efficace, puoi far sentire i tuoi dipendenti a casa, aumentandone al contempo la fidelizzazione fin dal primo giorno.

Onboarding
con Personio

Personio ti supporta in tutti i tuoi processi HR, dalla gestione dei candidati o delle ferie alla contabilità salariale. Prova Personio con un account di prova gratuito o prenota una demo di 30 minuti per scoprire come ottimizzare i processi utilizzando un software più efficiente.

In che modo il software di onboarding dei dipendenti
fornisce i migliori risultati

Quando si tratta di software di onboarding dei dipendenti, la fidelizzazione è senza dubbio l'aspetto più importante. Questo perché il rischio di perdere un nuovo dipendente durante il periodo di prova è più alto di quanto pensi. Se non hai tempo da dedicargli o non sei chiaro a sufficienza, potresti ritrovarti a cercare un nuovo membro del personale nello stesso ruolo nel giro di poco tempo. Non correre questo rischio.

Che cos'è un software di onboarding dei dipendenti?

Il compito di un software di onboarding dei dipendenti è essenzialmente quello di raccogliere il tempo speso in azienda da un nuovo dipendente nei primi giorni, settimane o persino mesi, impacchettarlo e consentire al nuovo arrivato di farsi strada al proprio ritmo e con la massima visibilità.

Perché un software di onboarding è importante?

Quando un nuovo dipendente entra a far parte dell'organizzazione, vuoi che abbia successo. Tuttavia, nel caos dei processi cartacei e dell'amministrazione in generale, si può perdere di vista questo obiettivo. Un software di onboarding si occupa di compilare tutti i processi e le informazioni rilevanti, così da non perdere nessun dettaglio.

In questo modo, non solo il nuovo dipendente si godrà il suo nuovo lavoro, ma avrai a disposizione un processo automatizzato che può essere ripetuto più e più volte. Non devi fare altro che configurarlo una sola volta, aggiornarlo quando necessario e lasciare che faccia tutto il resto al tuo posto.

Quindi, non sarà solo un dipendente a vivere un primo giorno di lavoro fantastico, ma tutti i nuovi dipendenti. Soprattutto per le aziende in crescita, o per quelle che credono in un rapporto lavorativo di qualità, questo aspetto non può essere sottovalutato.

Un software di onboarding aiuta a mitigare il rischio?

Certo. L'obiettivo di un processo di onboarding efficace è quello di garantire che i nuovi dipendenti si sentano i benvenuti. Se il processo è caotico, o poco chiaro in generale, potrebbero non sentirsi valorizzati, con un conseguente impatto negativo sulle loro prestazioni e sul brand del datore di lavoro.

Pertanto, un software di onboarding dei dipendenti può individuare questo rischio e rimuoverlo. Riesce a farlo fornendo un'esperienza di onboarding coerente per tutti i nuovi dipendenti e, in generale, riducendo i costi totali in termini di tempo e denaro (poiché il numero di dipendenti che si dimetteranno durante il periodo di prova sarà inferiore).

Inoltre, darà un forte impulso al brand del datore di lavoro. Quando un dipendente vive un'esperienza di onboarding positiva, è più incline a parlare bene dell'azienda, a suggerire gli amici talentuosi e gli ex colleghi, e in generale ad apprezzare maggiormente il lavoro.

Chi si occupa dell'onboarding?

Dipende dalla tua azienda. Può trattarsi di un responsabile delle risorse umane, di un supervisore diretto o di un altro dipendente. La cosa che è importante tenere a mente riguardo al software di onboarding dei dipendenti è che consente di assegnare le persone giuste e inviare loro notifiche.

Quando deve durare l'onboarding?

La maggior parte delle aziende solitamente impiega tre mesi per l'onboarding di un nuovo dipendente. Tuttavia, alcuni potrebbero affermare che l'onboarding non si ferma mai e che è parte integrante di tutti processi HR principali. Ecco perché un ottimo software di onboarding dei dipendenti non è sufficiente, ma è necessario un ottimo software per le risorse umane in generale.

Cosa deve includere un processo di onboarding?

La creazione di un processo di onboarding richiede che venga perfezionato in base alla tua organizzazione, a ciò che i nuovi dipendenti devono sapere e a ciò che sarà loro utile per essere pronti nel più breve tempo possibile. Un software di onboarding dei dipendenti può aiutare in questo compito, ma ciò che serve è un punto di partenza.

Per fortuna, possiamo dare una mano. Per iniziare, prova a seguire una delle nostre liste di controllo:

In che modo può essere utile il software di onboarding di Personio?

Personio offre una soluzione HR completa e di importanza centrale, con onboarding integrato, per garantire che il tuo processo di onboarding sia ottimo e interconnesso con tutte le altre importanti attività e processi HR. Non è solo una questione di onboarding, ma di operazioni HR eccezionali.

Puoi utilizzare Personio per:

  • Gestire le attività e i promemoria relativi all'onboarding dei dipendenti (per dipendenti e supervisori).
  • Creare un processo di facile replicazione per ogni nuovo dipendente che entra a far parte dell'azienda.
  • Realizzare modelli di e-mail per dare il benvenuto ai nuovi dipendenti nel modo giusto.
  • Fornire utili modelli di documenti per preparare al meglio i dipendenti.
  • Durante il processo di onboarding, inviare inviti automatici per eventi dedicati.

Infine, l'aspetto migliore è che può essere sintonizzato sulle esigenze specifiche dell'organizzazione. Quindi, non si tratta soltanto di ottenere un ottimo onboarding, ma di farlo in base alle caratteristiche, alla cultura e ai dipendenti della tua azienda.